Aste immobiliari online: acquistare casa in 10 mosse

mutuo per casa all'asta

Aste immobiliari online: 10 punti fondamentali per capire come acquistare bene

Acquisto all’asta in tutta sicurezza con 10 consigli efficaci e diretti

Acquistare casa online non è più considerato come qualcosa di lontano e diverso dal solito, ma è invece sempre più reale nel mondo digitale in cui viviamo. Internet permette infatti di compiere valutazioni complete ed accurate, rivolgendosi ai migliori esperti in materia di aste e valutazioni immobiliari, e di farlo con pochi semplici click, rendendo così molto più veloce tutto il percorso di scelta e di confronto dell’immobile. A partire dal 2018 le aste giudiziarie immobiliari sono una realtà anche in Italia, e il loro svolgimento è molto più semplice di quanto si possa pensare. L’acquisto di una casa attraverso un’asta online deve seguire idealmente 10 punti per essere svolto nel migliore dei modi:

  1. procedura di riconoscimento;
  2. conoscenza precisa delle fasi dell’asta alla quale si sta partecipando;
  3. informarsi dei vari costi presenti;
  4. proporre fin dall’inizio un buon prezzo;
  5. non farsi prendere dalla fretta;
  6. visionare tutta la documentazione inerente all’immobile;
  7. leggere con occhio critico le perizie e non lasciarsi abbagliare dal prezzo;
  8. controllare le modalità di pagamento;
  9. verificare eventuali benefici fiscali;
  10. valutare l’effettiva necessità e urgenza dell’acquisto.

1. Come si svolge la procedura di riconoscimento per acquistare casa online

Le aste online sono ormai una realtà diffusa, e da qualche anno vengono effettuate direttamente anche da organismi appositamente indicati dal tribunale. In questo caso si parla di vendite giudiziarie di beni immobili, e la procedura seguita, sebbene presenti vari step, non è complicata. Serve prima di tutto un profilo, utile per il riconoscimento all’interno del sistema. In poche parole, prima di partecipare all’asta è necessario accreditarsi sul portale specificato dal ministero, in modo da garantire una partecipazione trasparente.

2. Conoscere ogni fase e acquistare consapevolmente un immobile attraverso l’asta online

Essere informati è essenziale in queste procedure: arrivare preparati aiuta infatti a compiere velocemente ogni passaggio, senza rischiare il rigetto della propria richiesta, perdendo così un’occasione importante o venendo superati da altri concorrenti per motivi davvero futili. Non si può improvvisare quindi, ma bisogna conoscere bene le regole di un’asta immobiliare online. Una volta entrati nel meccanismo, però, diventerà tutto molto più semplice.

3. Informarsi sui costi per acquistare immobili con asta online

Partecipare ad un’asta immobiliare online comporta comunque alcune spese, ed è bene sapere fin dall’inizio cosa consegue all’acquisto dell’immobile. Lo stesso potrebbe infatti essere infatti gravato ad esempio da un’ipoteca, rendendolo così già meno conveniente rispetto ad un prezzo iniziale che sembrerebbe invece esserlo. Inoltre, una volta formalizzata l’aggiudicazione, in capo all’aggiudicatario sono da addebitare una serie di spese non di poco conto.

4. Proporre un buon prezzo già in partenza

Per evitare di perdere tempo utile, e avere maggiori possibilità di aggiudicarsi il bene immobile tanto desiderato, è consigliabile proporre fin da subito una buona offerta, e non seguire invece la gara al ribasso che altri concorrenti inizieranno. In questo modo molti desisteranno, e si riuscirà a spuntarla sugli altri senza troppo sforzo, magari anche in poche battute. Ovviamente non è necessario che il prezzo sia alto in maniera eccessiva, ma è sufficiente che sia oggettivamente un buon prezzo, anche dal punto di vista del valore di mercato, e considerando eventuali diritti reali di garanzia, come l’ipoteca.

5. Non farsi prendere dalla fretta

Spesso chi affronta un’asta per la prima volta tende a farsi cogliere dalla frenesia, senza valutare attentamente molti aspetti importanti. In questo caso, però, considerando anche il valore elevato dei beni considerati, bisogna affrontare il tutto con molta calma. Sicuramente quella che si sta valutando è un’ottima occasione, ma gli immobili all’asta sono molti, e ogni settimane ne vengono inseriti di nuovi, per cui non vale la pena allarmarsi nel caso in cui si dovesse perdere quella che sembrava una buona occasione.

6. Visionare tutta la documentazione inerente all’immobile

Recuperare tutti i documenti relativi alla casa che si intende acquistare è importante per avere un’idea precisa di quella che potrebbe essere una futura compravendita, che si dovrà concludere possibilmente in maniera positiva. Per questo in caso di valutazioni immobiliari, perizie, controlli eseguiti periodicamente, garanzie, sarà indispensabile tenere sotto controllo ogni singolo aspetto, in modo da valutare bene se effettivamente il tutto sia conveniente o meno, anche in prospettiva futura.

7. Leggere con occhio critico le perizie e non lasciarsi abbagliare dal prezzo

Particolarmente importante è guardare l’immobile che si intende acquistare non solo in maniera ottimistica, ma cercando di vedere nelle perizie presenti quello che risulta, leggendo ogni singolo dato in maniera critica. Se il prezzo è molto basso, un motivo sicuramente c’è, e anche la zona in cui l’immobile si colloca potrebbe essere determinante in tal senso. Se la casa che volete acquistare è in un quartiere particolarmente periferico e privo di servizi, il prezzo ridotto potrebbe rivelarsi in realtà poco più basso rispetto ad analoghe proposte presenti sul mercato immobiliare nella zona.

8. Controllare le modalità di pagamento

Da verificare anche che le modalità di pagamento siano effettivamente corrispondenti a quelle che si preferiscono o delle quali si dispone, in modo da evitare cattive sorprese nelle fase che segue quella dell’aggiudicazione. In questo caso il rischio è quello di perdere quanto precedentemente versato, con un danno ingente dal punto di vista economico.

9. Verificare eventuali benefici fiscali

Soprattutto per la ristrutturazione di immobili già esistenti e per l’adeguamento energetico degli stessi, sono previste agevolazioni fiscali non di poco conto, così come le stesse vengono previste per l’acquisto di un immobile destinato ad essere una prima casa. Da controllare dunque anche questi aspetti, in modo da concludere un acquisto che sia quanto più possibile favorevole.

10. Valutare l’effettiva necessità e urgenza dell’acquisto

Comprare una casa all’asta è un passo importante, e prima di concludere il tutto bisogna essere sicuri che sia davvero quello che si desidera. Per questo, come ultima indicazione non può mancare quella di una valutazione attenta e ponderata.