Vivere a Roma? Un sogno che diventa realtà!

dove vivere a roma

Dove vivere a Roma e provincia: scopri le nostre dritte

In barba ad una crisi economica che per certi aspetti tutt’ora condiziona molte scelte degli italiani, Roma è ancora oggi una città ricca di opportunità per tutti coloro che vogliono dare una svolta positiva alla loro vita professionale, accademica o, perché no, relazionale e sentimentale. Nonostante tutto, infatti, si parla ancora di Roma caput mundi, proprio perché la Capitale continua ad attirare gente da tutte le parti d’Italia e del mondo. La Città Eterna, dopo millenni di storia, ha ancora il suo fascino originario e viverci è il sogno nel cassetto che anche le nuove generazioni cullano con tutte le loro risorse.

Prima di avventurarsi nel mercato immobiliare e cercare una casa degna delle proprie aspettative, ogni acquirente deve prendersi la briga di capire quale sia il costo della vita al quale va incontro se decide dove vivere a Roma e provincia. Di seguito alcune spie sul costo della vita a Roma:

  • Spesa alimentare. Tenuto conto che mezzo chilo di pasta di marca si può trovare anche alla modica cifra di 75 centesimi e un litro di latte fresco a un euro, possiamo affermare che Roma non è una città cara. Con le sottomarche, le promozioni si sprecano e i numerosi supermercati fanno a gara al ribasso dei prezzi. Inoltre, l’avvento di prodotti biologici e a chilometro zero ha ulteriormente facilitato le cose per il consumatore.
  • Caffè. Un caffè espresso consumato al banco di un bar varia da 0,90 a 1,20 euro. Anche la tazzina di caffè, da sempre considerata il termometro del costo della vita, conferma una media relativamente bassa e più che vivibile per un range di tasche piuttosto variegato.
  • Bollette. Luce e gas seguono il trend di tutto il territorio nazionale: la spesa media in una bolletta di energia elettrica, gas e canone televisivo per una casa di 90 mq è intorno ai 100 euro mensili. Il corrispettivo dell’acqua corrente varia dai 10 ai 20 euro mensili.
  • Affitti. Il pregresso ribasso del mercato immobiliare ha reso molti immobili della città accessibili a più acquirenti. Se ci si allontana dal centro storico, è più facile trovare buone occasioni di affitto. San Giovanni, Montesacro e Salario sono quartieri defilati ma molto ben collegati con il centro in cui oggi è possibile trovare una casa di 70-90 mq ad una quota compresa tra i 700 e i 1000 euro al netto delle bollette.

Vivere a Roma pro e contro

In un’ipotetica rassegna dei pro e dei contro di vivere a Roma, i primi sarebbero indubbiamente più numerosi dei secondi. Roma è una città in cui le opportunità professionali sono incalcolabili. A prescindere dalla scelta universitaria che è tra le più ampie del paese, la città ospita aziende ed istituzioni nazionali e straniere e le offerte di lavoro sono numerose e concrete. Un altro aspetto positivo del vivere a Roma è il divertimento, essendo la città ricca di locali pubblici, eventi di richiamo internazionale, manifestazioni culturali di ogni genere e avvenimenti sportivi di ogni livello. Una metropoli multiculturale dove il patrimonio artistico per la quale è famosa in tutto il mondo è in continua evoluzione. Tra i pro, negli ultimi tempi, si possono inserire anche gli affitti: grazie all’andamento del mercato immobiliare, si possono trovare case per tutte le esigenze. Tra gli aspetti negativi della Città Eterna, i più celebrati sono il traffico, i trasporti pubblici, il lavoro nero e la burocrazia nel settore della pubblica amministrazione.

Dove vivere a Roma con bambini

Per le famiglie che si vogliono trasferire in una casa a Roma e che sono alla ricerca di quartieri tranquilli e spazi verdi, Parioli e Monteverde sono i più consigliabili in quanto quartieri residenziali dove poter godere di tranquillità e aria pulita pur rimanendo ad una distanza ragionevole dal centro. Parioli è una delle aree di Roma con più verde. Vi sono il Parco della Rimembranza, quello Dell’Acqua Acetosa e Villa Ada. Monteverde, invece, si trova sulla collina del Gianicolo, sul Trastevere. Anch’esso disseminato di aree verdi ampie e ben curate, è un quartiere caratterizzato dalla alta qualità della vita. Entrambi i quartieri dispongono di una vasta gamma di servizi al cittadino e sono ben collegati con il centro. Per chi volesse vivere respirando l’aria salmastra ma senza allontanarsi troppo da Roma, Ostia è la soluzione ottimale. Un quartiere tranquillo con spiagge libere e bagni privati attrezzati per i divertimenti e gli sport acquatici ben collegato alla città tramite l’autostrada Cristoforo Colombo o la ferrovia Roma – Lido.

Vivere a Roma consigli

Il primo consiglio da accettare quando ci si trasferisce a Roma è quello di non lasciarsi coinvolgere emotivamente dal traffico. Spostarsi da un capo all’altro della città spesso è un’avventura snervante e quindi ogni tragitto va preso con filosofia. Il secondo consiglio per i neo-residenti a Roma è quello di continuare a sentirsi dei turisti e vivere la città come tali in ogni momento libero della giornata: le cose da vedere e di cui meravigliarsi non finiscono mai. Un altro consiglio prezioso è quello che riguarda la tavola, o, per meglio dire, la buona tavola. A Roma, ogni palato può essere deliziato in mille maniere da una tradizione enogastronomica che si perde nella notte dei tempi. Questi i cavalli di battaglia dei cuochi capitolini: fritti in pastella, bucatini all’amatriciana, spaghetti cacio e pepe o alla carbonara, la trippa, coratella d’abbacchio e saltimbocca, il tutto annaffiato con il vino sincero dei Castelli Romani. Da tenere nella dovuta considerazione che a Roma si può evadere senza lasciare la città: la natura dei parchi è rigogliosa e ben curata, accogliente ogniqualvolta ce ne sia bisogno.

Quando il sogno diventa realtà

Vivere a Roma diventa un sogno realizzabile se l’acquirente riceve la preziosa consulenza di un esperto del mercato immobiliare della città che possa mettere a disposizione le sue competenze, magari indirizzandolo sulle aste fallimentari di immobili, una delle strategie di mercato più convenienti del settore. Su Internet si trovano siti di aste immobiliari da fallimenti seri ed affidabili su cui poter contare per essere sempre aggiornati su quanto di vantaggioso ci può essere sul mercato. Una possibilità concreta di trovare l’occasione di una vita intera.