Cercare casa a Palermo in vendita: guida alla scelta

case in vendita a palermo

Importanti occasioni nel capoluogo siciliano anche per chi possiede budget poco elevati

Palermo è considerata una delle città più belle del nostro Paese per la sua storia antica, per gli edifici del centro medievale e per l’incomparabile bellezza delle sue spiagge. Le case in vendita a Palermo rappresentano un acquisto vantaggioso qualunque sia la destinazione d’uso, infatti se desideri trasferirti e farne la città in cui vivere o avviare una attività imprenditoriale avrai fatto un investimento redditizio.
La scelta è un momento delicato e ci sono aspetti che devi conoscere per poter realizzare un acquisto sicuro ma soprattutto devi avere le idee chiare sulle zone in cui estendere le tue ricerche per trovare la tua casa a Palermo in vendita. In questo breve excursus tratteremo:

  • Perché comprare casa a Palermo
  • Quali sono i costi del centro, del semicentro e della periferia
  • Qual è il modo più conveniente per comprare casa
  • Come comprare le case in vendita all’asta a Palermo

Perché comprare casa a Palermo

La città è meta di molti turisti che la scelgono per trascorrere le vacanze con il gruppo di amici o con la famiglia quindi acquistare le case in vendita a Palermo e provincia per poi locarle nella stagione estiva rappresenta un investimento vantaggioso. Questo non è l’unico motivo: se ami la natura e la vita notturna Mondello ti offre entrambe, infatti a soli 10 km dal centro puoi cercare casa tra le ville Liberty e goderti sia il panorama del Golfo che la frizzante movida. I mercati della Vucciria e di Ballarò hanno un innegabile fascino e sei un frequentatore assiduo? Allora la casa a Palermo in vendita dovrai cercarla nella zona di via Caracciolo oppure tra Corso Tukory e Via Maqueda. Infine non dimenticare che un ottimo motivo per acquistare un immobile nel capoluogo è dato dai prezzi al metro quadro, inferiori a città come Roma, Milano e Napoli. Palermo ha oltre 600.000 abitanti e tra le città italiana della stessa grandezza è quella in cui puoi trovare casa al prezzo più basso.

Quali sono i costi del centro, del semicentro e della periferia

La vendita di case a Palermo interessa tutte le zone che si differenziano per il costo al metro quadrato degli immobili. Questo parametro, infatti, può variare sensibilmente tra centro, semicentro e periferia. Mediamente le aree centrali come la zona Politeama, Libertà e Ruggero Settimo hanno un costo medio di 1.889 al mq mentre trovi costi inferiori nel Rione Danisinni dove puoi acquistare un appartamento a 730 euro al mq. Spostandoti nelle zone semicentrali noterai che i prezzi variano dagli 800 a 1000 euro al mq, per arrivare a richieste che oscillano tra 748 e 1.212 euro, per appartamenti di fascia media, in aree periferiche. Se cerchi case in vendita nel centro storico di Palermo considera i mandamenti di La Kalsa ma anche le zone Maqueda, Albergheria, Seralcadio e La Loggia. Cerchi l’indipendenza? Allora sappi che le ville e le case indipendenti in vendita a Palermo costano un po’ di più che nel resto della Regione: circa 1.600 euro al metro quadrato.

Qual è il modo più conveniente per comprare casa

Non basta dire: “cerco casa in vendita a Palermo” per trovarla in linea con le proprie esigenze. Sovente le ricerche si rivelano lunghe e se non si conosce la città si rischia di fare una scelta poco soddisfacente. In linea generale possiamo dire che un acquirente, che sia palermitano o che provenga da un’altra città, deve innanzitutto decidere se acquistare da un privato o da una agenzia immobiliare. I pro e i contro ci sono in entrambi i casi. Come privato potrai risparmiare sui costi dell’agenzia ma potresti trovarti di fronte ad una supervalutazione fatta dal proprietario. Inoltre dovrai controllare lo stato dell’impiantistica, verificare se l’immobile deriva da una compravendita legittima e se vi è una piena proprietà. Se ti rivolgi ad una agenzia il prezzo dell’appartamento, del negozio o del capannone generalmente rispecchia quello di mercato e i controlli riguardanti l’immobile vengono fatti dall’agenzia stessa (anche se questo non accade sempre). Il lato negativo è che la percentuale che chiedono per la mediazione aumenta notevolmente la cifra da sborsare. C’è un terzo modo che ti consente di risparmiare e di essere tutelato ottenendo così solo vantaggi: partecipare ad un’asta. I prezzi sono vantaggiosi e la parte burocratica è svolta da figure preposte per tale ruolo. La convenienza aumenta ancora di più se l’immobile all’asta è rimasto invenduto a lungo perché alla gara successiva verrà proposto ad un prezzo inferiore, circostanza che ti consente di realizzare un ottimo affare. In alcuni casi l’occasione è data da patrimoni immobiliari dismessi, costituiti da appartamenti, locali commerciali e uffici, venduti singolarmente.

Come comprare le case in vendita all’asta a Palermo

Le case in vendita a Palermo centro, così come il capannone nella zona Brancaccio o in altre periferie, possono essere tuoi in pochi clic. Real Estate Discount è il portale specializzato che propone ville, case indipendenti, appartamenti e capannoni scelti da chi desidera investire, a costi contenuti, in un immobile garantito. Questo tipo di acquisto tramite asta è redditizio perché il prezzo si basa sulla stima del perito e si fonda sulla massima trasparenza. Infatti potrai conoscere, in qualunque momento, i documenti riguardanti l’immobile, compresi i dati catastali e visionare le foto e la planimetria. Sarai in grado di verificare se sulla casa gravano delle ipoteche oppure se è affittata a inquilini che non soddisfano le proprie obbligazioni. Potrai anche contattare il referente per visitare l’immobile e verificare di persona le condizioni. La partecipazione all’asta è conveniente anche per la semplicità con cui puoi trovare la casa dei sogni: una serie di filtri ti portano, con facilità, alla vendita delle case di Palermo che cerchi.